Google+ Pazzi per il Cinema: Cosa resterà del 2015
Icon RSS Icon Facebook Icon Twitter Icon Google+ Icon Tumblr

lunedì 28 dicembre 2015

Cosa resterà del 2015

Amici cinefili, che anno è stato questo!
Ci siamo commossi con Inside Out e gasati con Jurassic World. Abbiamo scoperto delle deliziose chicche come 10 cose che odio di te e ci siamo fatti certe penniche con Una folle passione che lasciamo perdere... Ma soprattutto avete apprezzato gli speciali su Dario Argento e Quentin Tarantino, e di questo vi ringrazio di cuore.
Ma bando alle ciance e veniamo al motivo per il quale siete qui: quali sono i migliori film del 2015? Quali i peggiori? Qui sotto le classifiche.

MEDAGLIA DI BRONZO

Dopo più di cinquanta anni la saga di 007 ha ancora tanto da dire. Craig interpreta il Bond più umano e sfaccettato di sempre. Sam Mendes firma una regia straordinaria. Possiamo chiedere di più?
Link alla recensione di Spectre


MEDAGLIA D'ARGENTO

Un argento che vale oro. Fury Road è senza dubbio uno dei migliori film d'azione di sempre. Non degli ultimi 10 o 20 anni. DI SEMPRE. Ammiriamolo, poiché questo film è perfetto.
Link alla recensione di Mad Max: Fury Road


MEDAGLIA D'ORO

Avevamo dubbi? Ripeto: avevamo forse dubbi? Sì. Maledizione se è stata dura decidere! È da Febbraio che volevo eleggere Mad Max a "miglior film del 2015". Pensate che volevo recensire Star Wars a gennaio per tenerlo fuori da questa classifica. Ma non ho potuto. Questo settimo capitolo è il film dell'anno e dobbiamo dargliene atto.
Link alla recensione di Star Wars: Il risveglio della Forza


PERNACCHIA DI BRONZO

Peccato. La scelta di far recitare dei "non attori" ha portato a dover limare la sceneggiatura. Visivamente poi la pellicola si presenta molto male. Maledizione, noi italiani sappiamo fare meglio di così! Che occasione sprecata...
Link alla recensione di Game Therapy


PERNACCHIA D'ARGENTO

Questo non è un brutto film. Quello che fa rebbia è che avrebbe potuto essere una pietra miliare della fantascienza. Invece ci ritroviamo con un prodotto molto mediocre. E questo ai Wachowski non possiamo perdonarlo.
Link alla recensione di Jupiter - Il destino dell'Universo


PERNACCHIA D'ORO

Su questa robetta non voglio perderci più nemmeno un secondo. Ribadisco solo quanto scritto nella recensione: lasciate perdere questo ignobile abominio e guardatevi Secretary con Maggie Gyllenhaal e James Spader.
Link alla recensione di 50 Sfumature di Grigio


MENZIONE SPECIALE

Questa categoria ospita un film che non può competere con i tre migliori, ma che vale la pena citare. Lo so, a differenza degli anni passati questa volta stiamo premiando dell'immondizia. A differenza dei vincitori delle pernacchie qua sopra però, questo film VUOLE essere brutto. Non lo è per sbaglio. E questo, amici cinefili, cambia tutto.
Link alla recensione di Kung Fury


Allora, che ne pensate? Siete d'accordo con me? Avreste fatto scelte diverse? Scrivete nei commenti il vostro personale podio dei film migliori e peggiori del 2015!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...