Google+ Pazzi per il Cinema: #MoMeLoSegno - In Time (2011)
Icon RSS Icon Facebook Icon Twitter Icon Google+ Icon Tumblr

venerdì 13 maggio 2016

#MoMeLoSegno - In Time (2011)

La trama in 50 parole.
In un mondo dove l'umanità ha raggiunto l'immortalità, la sovrappopolazione è un problema. Per questo, raggiunti i venti anni di età, ne è concesso solo un altro. La nuova moneta è il tempo. Può essere guadagnato e speso. Ma mentre i ricchi sono praticamente immortali, i poveri sopravvivono alla giornata.

Consigliato a:
Chi vuol scoprire una perla della fantascienza moderna passate in sordina.

Sconsigliato a:
Chi proprio non ama il cinema di genere, anche se in questo caso vi perdete un piccolo gioiello.

Perché vederlo?
Mannaggia a me che mi son voluto dare il limite della "trama in 50 parole". Potrei parlare di questo film per pagine intere. Dio quanto lo amo! Un'idea geniale. Ricorda alla lontana La fuga di Logan, ma brilla comunque di luce propria. Eppure è una delle pellicole più snobbate degli ultimi anni, principalmente perché interpretata dal cantante Justin Timberlake. Ma sapete che vi dico? Timberlake si rivela essere un cantante/attore molto più convincente di buona parte di quegli attori/attori che il Cinema lo fanno di mestiere. E scusate se è poco.

2 commenti:

  1. Sicuramente un film divertente, frenetico, da vedere anche perché Amanda Seyfried è sempre bellissima :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...