Google+ Pazzi per il Cinema: 32. Silk (2006)
Icon RSS Icon Facebook Icon Twitter Icon Google+ Icon Tumblr

lunedì 8 aprile 2013

32. Silk (2006)

Questo film è inutile, non perdete tempo a guardarlo. Piuttosto impiegate il vostro tempo per cose più divertenti tipo lavare i piatti, portare fuori l'immondizia o pulire i cessi di casa.
Badate bene, non dico che sia il film più brutto mai prodotto, altrimenti sarebbe unico e quindi dovrebbe essere visto. Non posso dire neanche che sia un bel film, anzi! E non essere pessimo non è una scusante.
Quindi che dire?
Non è abbastanza bello da meritare la visione ma neanche abbastanza brutto per farlo diventare un piccolo trash di nicchia.
Insomma, un film inutile.

Pensate che la visione di questa pellicola mi ha talmente urtato che nell'ultima settimana ho violato il mio proposito di guardare solo film inediti e mi sono rifugiato in pellicole di buona qualità che avevo già visto.

Non ho voglia di fare un'analisi critica di questa pellicola, sarebbe come sparare sulla Croce Rossa. Cosa dovrei dire? Vi parlo di quanto la regia sia infelicemente banale? Di quanto il montaggio sia confusionario? Oppure degli effetti visivi da barzelletta?
Vabbè va, parliamo un po' degli effetti visivi.
Come è possibile che la gente che fa film non lo capisca che si devono mettere in un film solo gli elementi che si è in grado di gestire? Qui parliamo di un horror e converrete con me che in questo genere tensione ed impatto visivo sono tutto. Se si sceglie di adoperare degli effetti visivi allora che vengano realizzati bene, altrimenti si rischia di cadere nel ridicolo, con buona pace della costruzione della suspense

Che poi me la spiegate una cosa? Perché negli horror asiatici la gente muore sempre in maniera orribile?
Non mi riferisco all'uccisione in sé perché in questo, salvo rari casi, gli asiatici sono campioni di banalità. Parlo proprio delle condizioni del cadavere. È da quando ho visto The Ring che noto come i cadaveri assumano delle espressioni talmente grottesche da suscitare involontariamente ilarità. Penso che non ci sia niente di più squallido di un film che tenta di prendersi sul serio fallendo miseramente.
Proseguire oltre sarebbe vilipendio di cadavere, quindi la chiudo qui.

Consigliato a:
Nessuno. A meno che non vogliate inimicarvi qualcuno, in tal caso basterà consigliateglielo.

Sconsigliato a:
Tutti. Questo film fallisce nell'essere sia un bel film horror sia un bel film trash. Da dimenticare.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...