Google+ Pazzi per il Cinema: 28. La neve nel cuore (2005)
Icon RSS Icon Facebook Icon Twitter Icon Google+ Icon Tumblr

sabato 23 marzo 2013

28. La neve nel cuore (2005)

Ricordate quando alcuni articoli fa scrissi che ci sono film che vanno visti bevendo birra ghiacciata mentre invece altri sorseggiando tè caldo?
Come sarebbe a dire no? o_O
Massì dai, quello della metropolitana!
Bah...
Comunque dicevo che questa pellicola fa parte di questa seconda categoria.

Questo è un film "natalizio" che può fare buona compagnia anche a mostri sacri come Una poltrona per due o La vita è meravigliosa, magari con un tocco di commedia sentimentale in più, e che affronta tematiche tipiche del cinema drammatico. Tuttavia questo non lo rende necessariamente un prodotto più pesante ma al contrario gli dona profondità e forma.
Quello che ne viene fuori è un piccolo gioiello, da guardare magari durante una fredda serata invernale. Lo so che siamo a Marzo inoltrato ma l'altro giorno nevicava e danno brutto nel weekend, quindi...
Tornando al film non c'è nulla da dire, la regia è ineccepibile e la recitazione di tutti gli attori superba, in particolar modo per una splendida Diane Keaton, ma avevamo dubbi?

Sapete, stavo pensando che la Cameo debba prendere spunto da pellicole come questa per pubblicizzare il Ciobar. Sul serio, immaginate che bello se sul retro della confezione della cioccolata oltre alle modalità di preparazione ci fossero anche un paio di film consigliati!
Vabbè va, dopo questa meglio chiuderla qui...


Consigliato a:
Chi vuole guardare un film natalizio senza che gli si carino i denti.

Sconsigliato a:
Chi quando si guarda allo specchio vede il Grinch.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...