Google+ Pazzi per il Cinema: 42. Imaginaerum (2012)
Icon RSS Icon Facebook Icon Twitter Icon Google+ Icon Tumblr

giovedì 6 giugno 2013

42. Imaginaerum (2012)

Il film dei Nightwish!
Adesso, so che tra di voi ci sono due categorie ben distinte di cine-lettori, quelli che hanno questa espressione qui:
     :D
E quelli che invece hanno questa qua:
     o_O
Se fate parte della prima categoria allora smettete pure di leggere, avete trovato il film da guardare questa sera.
Se invece siete quelli con un enorme punto interrogativo sopra la testa, smettete pure di leggere dato che difficilmente questo è il film che fa per voi.
FERMI!
Era solo per dire! Dove state andando? Rimanete ve ne prego, altrimenti queste parole si sentiranno sole! Siete ancora lì? Uff, meno male, vedo che almeno tu sei ancora qui. Bene, ora che siamo solo noi due parliamo un po' del film.

Cosa prova la mente negli ultimi attimi di vita? Che aspetto ha il pensiero? E se la mente fosse lasciata libera di vagare per libere associazioni, che forme nascerebbero sullo schermo? Ecco, questo è ciò che propone questa pellicola, un'ora e mezza di immagini oniriche contornate da una fenomenale colonna sonora firmata Nightwish.
Tuttavia non basta un epico commento sonoro per salvare una sceneggiatura che, a guardarla con occhio critico, mette immediatamente in risalto la mancanza di spessore narrativo e la pochezza delle idee. È un vero peccato vedere delle parole tanto magnifiche in bocca a personaggi di una linearità disarmante.
L'aspetto visivo della pellicola è un'altra nota dolente. Se da una parte le scenografie dovrebbero lasciare senza fiato per l'inventiva e la maestosità degli elementi, d'altra parte il basso budget a disposizione si sente fin troppo e castra l'epicità visiva delle ambientazioni, relegate ad una piattezza che nemmeno le cartoline hanno. Meglio poi non menzionare la computer grafica, malamente integrata nelle sequenze ed ai limiti della barzelletta.
Un vero peccato, questo poteva essere un film fenomenale.

Consigliato a:
Chi ama i Nightwish oppure colleziona film "unici". Diciamocelo, un fantasy musicale con elementi steampunk quando vi ricapita?

Sconsigliato a:
Chi non pensa che una buona colonna sonora renda automaticamente buono anche il film.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...