Google+ Pazzi per il Cinema: 12. Il ponte delle spie (2015)
Icon RSS Icon Facebook Icon Twitter Icon Google+ Icon Tumblr

giovedì 14 aprile 2016

12. Il ponte delle spie (2015)

Mah! Io proprio non capisco cosa stia succedendo a Spielberg. Intendiamoci, dal punto di vista tecnico questo film è ineccepibile. Tuttavia alla storia manca quel "qualcosa" che le permetta di bucare lo schermo. Sì, certo, bravi gli attori e belle le scenografie. Ma la sceneggiatura fa parte dell'immenso mare dei manoscritti del "vorrei ma non posso". In parte dramma. In parte legal thriller. In parte storico. In parte spionistico. Diciamocelo, una sceneggiatura che insomma è un po' tutto, e non è niente. [cit.]

Ma forse è colpa mia. Magari le mie aspettative erano troppo elevate e sono rimasto scottato. Oppure è colpa degli sceneggiatori che, al pensiero di Spielberg alla regia, si sono adagiati sugli allori.

Consigliato a:
Chi studia per diventare regista.

Sconsigliato a:
Chi studia per diventare sceneggiatore.

1 commento:

  1. Mah, per me la sceneggiatura era ottima ed entusiasmante, sono uscita dal cinema col sorrisone stampato sulle labbra!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...