Google+ Pazzi per il Cinema: 46. Coherence (2013)
Icon RSS Icon Facebook Icon Twitter Icon Google+ Icon Tumblr

mercoledì 30 settembre 2015

46. Coherence (2013)

I film di nicchia sono quei film generalmente sconosciuti ai più e magari legati al cinema indipendente.
La nicchia dei film di nicchia sono pellicole indipendenti che non vengono distribuite fuori dai loro paesi.
La nicchia, della nicchia, dei film di nicchia sono quei film indipendenti, non distribuiti da noi, e che parlano di fisica quantistica.
In questa nicchia, della nicchia, della nicchia che manco fosse Inception, c'è un'ulteriore minuscolo anfratto. Qui coesistono, in perfetto stile "principio di Pauli", due oscure pellicole: Primer (della quale avevamo già parlato) e questo Coherence.

Amici cinefili, qui abbiamo l'origine di tutto. In un sistema di coordinate cine-spazio-temporali, questa pellicola sarebbe il punto (0,0,0,0,0). Poco importa se la fotografia è ai livelli del filmino di famiglia. Coherence dimostra come una buona idea può trasformarsi in un buon prodotto anche con un budget da Happy Meal. Raccontarvi qualsiasi cosa sulla trama equivarrebbe a spoiler, quindi non andrò oltre. Sappiate comunque che se vi piacciono le pellicole strane, un'occasione gliela dovete dare. Tuttavia andateci con i piedi di piombo: Coherence è molto particolare sia a livello stilistico che di contenuti. O lo amerete alla follia, o lo odierete senza mezzi termini.

Consigliato a:
Chi è attratto dalle "mosche bianche" della Settima Arte.

Sconsigliato a:
Chi non vuole spremersi le meningi quando guarda un film.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...