Google+ Pazzi per il Cinema: 17. Looper (2012)
Icon RSS Icon Facebook Icon Twitter Icon Google+ Icon Tumblr

venerdì 8 febbraio 2013

17. Looper (2012)

Benvenuti.
Oggi a Pazzi per il Cinema prepareremo lo speciale piatto chiamato "Il Buon Film".

Ingredienti per tante persone:
- 200g di fantascienza
- 200g di gangster story
- 150g di viaggi nel tempo
- 2 bravi attori
- 1 pizzico di horror
- Azione e Sentimento q.b.

Preparazione.
Prendete lo stesso frullatore usato per impastare Inception e riversateci dentro tutti gli ingredienti  in ordine sparso. Lasciate frullare per circa 2 ore cambiando velocità di tanto in tanto.
Servire preferibilmente su uno schermo bello grande accompagnato da una porzione maxi di pop corn.

A parte gli scherzi, Looper è davvero un ottimo film. Sa essere un action movie moderno senza scadere nel blockbuster fracassone, il che non è poco.
Dopo averlo visto la prima cosa che farete sarà prendere carta, calamaio e penna e scrivere una lettera di ringraziamento al regista/sceneggiatore per aver realizzato un film tanto appassionante. Subito dopo prenderete un bel foglio a quadretti e vi metterete a disegnare il diagramma temporale della storia giusto per venirne a capo ma scoprirete che, come tutti i film sui viaggi nel tempo, anche questo è "sbagliato".
Tuttavia sapete che vi dico? Chi se ne frega! Non so dove lessi della "Terminator magic", ovvero del fatto che anche se una storia non sta proprio in piedi dal punto di vista logico non ha importanza, quello che conta è che sappia intrattenere e questo Looper lo sa fare dannatamente bene.
Siete ancora qui? Andate a vedervelo, subito! ò_ò


Consigliato a:
Tutti gli appassionati di film d’azione o di fantascienza. Questo di sicuro non è un film che passerà in sordina.

Sconsigliato a:
Chi proprio non soffre il cinema di fantascienza. Tuttavia tenete bene a mente che vi perdereste quello che forse è uno dei più bei finali mai visti in un film.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...