Google+ Pazzi per il Cinema: 22. J. Edgar (2011)
Icon RSS Icon Facebook Icon Twitter Icon Google+ Icon Tumblr

mercoledì 27 febbraio 2013

22. J. Edgar (2011)

Tra le rocce più robuste e resistenti del nostro pianeta possiamo trovare:

Il granito.

Il porfido.

Il marmo.

La bauxite.

Non ci vuole un geologo per capire che le rocce sopra elencate sono talmente solide e stabili che è possibile usarle nell’edilizia, nella realizzazione di statue e colonne, nella posa di strade e selciati e via discorrendo.
Tuttavia la scoperta di un nuovissimo materiale artificiale ha gettato scompiglio tra i più famosi geologi ed ingegneri edili del mondo.

Nel 2011 è stato infatti rivelato al mondo un materiale ancora più solido e resistente:

La sceneggiatura di J. Edgar.

<<Davvero straordinario!>>
<<Un prodotto veramente eccezionale.>>
<<Potrei piastrellare il salotto con i DVD di J. Edgar.>>

Sono solo alcune delle frasi che vi verranno in mente mentre guarderete questa pellicola.

Davvero.
Qui ci troviamo difronte ad un prodotto talmente solido che solo le pietre posso essere usate come metro di paragone. Questo film è solido in tutte le sue parti, e dire non sono neanche un grande appassionato di film biografici!
Wow, uno dei più bei film firmati Eastwood. Da vedere.

Consigliato a:
Chi cerca un film impegnato o è curioso di conoscere una delle figure più influenti della politica americana.

Sconsigliato a:

Chi non ha capito che tra i materiali duri utilizzati nell'edilizia c'è anche il mattone, a buon intenditor...

1 commento:

  1. Aggingere:
    Sconsigliato a:
    Chi non sopporta Leonardo Di Caprio :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...