Google+ Pazzi per il Cinema: 66. Kick-Ass 2 (2013)
Icon RSS Icon Facebook Icon Twitter Icon Google+ Icon Tumblr

lunedì 7 ottobre 2013

66. Kick-Ass 2 (2013)

Vi è piaciuto il primo Kick-Ass? Allora adorerete questo.
Non vi è piaciuto il primo Kick-Ass? Allora questo non vi farà cambiare idea.
Non l'avete visto il primo Kick-Ass? Allora, oltre ad aver fatto un grave errore, mi spiegate perché state leggendo un articolo sul suo sequel diretto? o_O
Comunque l'articolo finisce qui: basatevi sul primo episodio e valutate voi se guardare questo film o meno.

...

...

Siete ancora qui? Bene! Anzi no, non bene... Non so davvero che altro dirvi. Vedete, per me è difficile valutare oggettivamente questa pellicola e la mia non può che essere un'opinione di parte dato che sono un super appassionato di fumetti. Inoltre non sono un critico cinematografico ma un semplice spettatore come voi. Come dite? L'opinione personale da parte di uno che ha speso otto euro per vedere questa pellicola è proprio quello che state cercando? Ah... ok...

Il film riprende la storia dal punto in cui si era conclusa nel capitolo precedente, lesinando nel riassunto dei fatti accaduti e nell'introduzione dei personaggi già noti, quindi chi non l'ha visto o chi come me ha la memoria da pesce rosso recuperi il primo Kick-Ass prima di vedere questo.
Il cambio di regia non ha aiutato a realizzare un'opera migliore ma comunque siamo in buone mani, le sequenze godono di ottimo ritmo e non annoiano mai.
Riguardo gli attori nulla da dire, tutti ben calati nelle loro parti. Inoltre la piccola Chloë Moretz sta crescendo davvero bene. Oddio, mai tanto bene quanto è cresciuta la Watson che diciamolo è... come dite? Sto divagando? Ah... però davvero, non c'è null'altro da aggiungere su questo film.
Pur non amando i paragoni diretti tra pellicole diverse, dobbiamo ammettere che qualitativamente non siamo ai livelli del primo episodio. Oddio, non è che questo sia un brutto film, anzi, però non riesce ad essere incisivo e frizzante come il suo predecessore. Vuoi per la mancanza del fattore novità, vuoi per l'eccessivo numero di personaggi secondari a mala pena accennati, l'intera produzione guarda dal basso il capitolo precedente, anche se di poco. Tuttavia non scoraggiatevi, il film intrattiene e non annoia mai, solo che probabilmente quando fra qualche anno vi verrà voglia di rivedere uno dei film della saga, probabilmente opterete per il primo episodio, o almeno questo è ciò che farò io.

Consigliato a:
Chi ha apprezzato il primo capitolo.

Sconsigliato a:
Coloro che non hanno visto il primo capitolo, ai quali consiglio vivamente di provvedere quanto prima anche se non trovano nel cinefumetto il proprio genere preferito.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...